FONZASO

E' una ridente cittadina situata nell'ampia vallata Bellunese a ridosso delle Vette Feltrine, alle sue spalle le pendici del Monte Avena, famoso in tutta la provincia per le sue piste da sci ad innevamento artificiale e per la possibilità di praticare la tecnica del parapendio e del volo a vela. La posizione geografica strategica di Fonzaso fa sì che possa offrire ai sui ospiti svariate possibilità di intrattenimento sportivo, culturale, gastronomico e relax.
Il nostro “B&B Angelo Blu”è situato nell'angolo più antico del paese, l'intera struttura monumentale risalente al secolo XVII è interamente restaurata, la sua posizione consente agli ospiti l'utilizzo di tutti i principali servizi di necessità, la Banca, la Posta, la Farmacia, il Sevizio Sanitario Locale, la Biblioteca, il Servizio Informazioni, Negozi e Ristoranti.
Ci sono innumerevoli possibilità di fare passeggiate rilassanti, una delle quali molto seggestiva, la salita all'Eremo di San Michele antica costruzione incastonata nelle rocce dalla quale si domina l'intera vallata. Al lato della struttura esiste la possibiltà di utilizzare una palestra di roccia per le arrampicate libere a vari livelli, frequentata dagli appassionati tutto l'anno. Non ultimo per gli amanti del pallone campo da calcio e calcetto, campi da tennis e bocce agibili tutto l'anno.
A dieci minuti d'auto si raggiunge il Lago del Corlo suggestivo bacino conosciuto in tutta Europa per la sua particolare posizione adatta alla pratica del WindSurf.
Agli amanti della natura consigliamo i percorsi del Parco Naturale delle Dolomiti Bellunesi, con la possibilità di fare trekking a cavallo a contatto con le varie specie faunistiche della zona. A pochi chilometri la meravigliosa vallata del Primiero, meta di vacanze estive ed invernali, nel contempo è d'obbligo una escursione a San Martino di Castrozza perla delle Dolomiti Trentine famosissima per gli sport invernali.
Non trascuriamo il centro più famoso del bellunese, Feltre città antichissima abitata dai Paloveneti, invasa dai Longobardi di Alboino, affidata alla protezione della Serenissima Repubblica di Venezia, occupata dalle truppe napoleoniche che cancellarono le insegne del Leone Marciano. Patria di artisti famosi. Città ricca di storia con diversi musei aperti tutto l'anno e molteplici manifestazioni socio culturali, il Palio nel mese di agosto, la Mostra Regionale dell'Artigiato Artistico e Tradizionale nel mese di giugno.